Ecco Lektà, l’acceleratore digitale per le imprese toscane

22 gennaio 2015

Non è il nome di un farmaco, né un verso di qualcuno che sta praticando arti marziali. Il termine ‘lektà’ deriva dalla semiotica antica: può essere tradotto sia con il termine “significato” sia con quello di “segno”. Platone riconduce il concetto alla sfera dell’azione: lektà quindi sono “le cose dette” ma anche “ciò che si fa dicendo”.

Bene, quindi di cosa stiamo parlando esattamente?

Beh, di un nuovo progetto formativo dedicato alle imprese, alle istituzioni e ai professionisti che hanno bisogno di aggiornare le proprie competenze nell’ambito del marketing e della comunicazione digitale. Lektà, infatti, offre un articolato elenco di corsi in aula, in azienda e online, ma anche alcuni servizi di consulenza.

Lektà sketch

Il suo punto di forza è costituito da un network di docenti e professionisti che – ormai quasi da dieci anni – operano nell’ambito del Master in Comunicazione d’impresa dell’Università di Siena. Sul fatto che questo sia uno dei principali punti di forza del progetto siamo abbastanza sicuri, tanto che, quando stavamo definendo il posizionamento, è venuta fuori più volte l’espressione “no fuffa!”. Sì, perché, sotto l’egida di Lektà, lavoreranno esperti che hanno una comprovata esperienza accademica (e che sanno bene, quindi, come si tiene una lezione!) ma che, nello stesso tempo, conoscono molto bene il mondo dell’impresa: perché prestano servizi di consulenza specializzata, perché fanno da supporto nell’inserimento di risorse umane o, semplicemente, perché, all’interno delle aziende, ci lavorano tutti i giorni.

La nostra esperienza di consulenti e di formatori ci dice anche che, sul fronte di chi rappresenta la domanda potenziale dei servizi di Lektà – e quindi aziende, istituzioni, professionisti che operano nel marketing e nella comunicazione – c’è un certo accordo circa i benefici che possono derivare dall’adozione dei modelli e delle pratiche del digitale. Tuttavia, molto spesso, abbiamo visto che, trattandosi di fenomeni e di strumenti che si sono affermati nel giro di pochissimi anni, le organizzazioni risultano disorientate: a volte non sanno cosa e come fare, altre volte intraprendono delle direzioni che sono lontane dai loro obiettivi strategici, altre volte ancora non hanno al loro interno le risorse umane con le competenze necessarie ad intraprendere la strada della trasformazione digitale.

Lektà, quindi, vuole essere anche una sorta di acceleratore digitale capace di colmare questo gap: affiancando le aziende del territorio nel processo di espansione digitale dei propri business, impostando progetti di digitalizzazione e formando coloro che dovranno gestirli.

Perché impostare una campagna sui social network, costruire un sito web efficace o scrivere un post per il blog aziendale sono attività strategiche e complesse, che richiedono una formazione seria e di alto profilo. Una formazione che sia capace di trasformare profondamente le organizzazioni ma che, anche per questo, sia capace di produrre costantemente valore.

Ora, ben prima che questo sito andasse online, il nostro team era già attivo su diversi progetti. Tra qualche settimana, invece, partiranno i primi corsi firmati Lektà. Insomma, ci siamo! Crepi il lupo! :)

Commenti

commenti